Prince Royce

prince royce fiesta 2018

venerdì 6 luglio

Roma

Dettagli

Ora : 23:00
Luogo : Fiesta
Indirizzo : Via delle Tre Fontane, 24
Cap : 00144
Telefono : 06.96035234
Email : segreteriagenerale@fiesta.it
Sito Web : http://www.fiesta.it

Venerdì 6 Luglio 2018
PRINCE ROYCE @FIESTA

(Via delle Tre Fontane, 24, 00144 Roma)

Prezzo: 45,00 €

Apertura Porte: ore 22:00

Inizio Concerto: ore 23:00

A breve sarà possibile acquistarli anche cartacei.

i-ticket

ticketone

box office

DIY

Con DIY paghi il tuo biglietto online e lo ricevi via mail, oppure lo prenoti online e – entro 24 ore – lo paghi in contanti in qualsiasi Punto SisalPay (bar, tabacchi ed edicole). In entrambi i casi non devi fare altro. Sei già pronto per goderti lo spettacolo!


Il Principe della bachata, pluripremiato, sold out a Fiesta nel 2013 torna quest’anno con “Five Tour” per regalare una serata indimenticabile sotto le stelle di Roma.

La sua passione per la bachata non è solo una coincidenza: entrambi i suoi genitori arrivano dalla terra della bachata, la Repubblica Dominicana. Inevitabile nella sua formazione anche un senso di orgoglio e una forte identità culturale con l’isola caraibica. “Mi sento dominicano al 101% – dice – non mi piace nascondere le mie origini”. Pur essendo arrivato da poco nell’industria discografica, Geoffrey non è un novellino ed ha una notevole professionalità.
Catturato fin da quando era un ragazzino dal mondo della musica pop e da quello della danza. Si è subito lanciato nella produzione partecipando a molti provini e a molti talent show. Ma quello che lo ha aiutato più di tutto è il fatto che la sua famiglia ha sempre creduto in lui e lo ha sempre aiutato. Il secondo fattore determinante per il suo successo è stato che è cresciuto a New York.
“Ho subito capito che tutto quello che mi circondava era stile e all’ultima moda. Così ho cominciato da ridefinire quale sarebbe stato il mio genere musicale cercando qualcosa di speciale e unico, che facesse la differenza”. A tredici anni scoprì un nuovo hobby che gli cambiò la vita. Cominció a scrivere versi che poi diventarono canzoni. E a quindici anni fece i primi esperimenti con la musica e scoprì il suo destino artistico incontrando Andrés Hidalgo, che sarebbe stato il suo primo manager e che con la sua voce avrebbe dovuto cantare bachata.
“Per me fu una sorpresa perché cantavo musica pop e non pensavo che la tradizione dominicana sarebbe stata il mio destino. Ma ora ne sono orgoglioso”.
Il suo album di debutto “Prince Royce” propone molte canzoni bachata mixate e riarrangiate con altri ritmi contemporanei scritti dallo stesso Geoffrey.

Credit bio www.last.fm